Reboot, il piano di Host B2B per ripartire dopo la pandemia

Il COVID 19 ha fatto tremare i polsi alla maggior parte degli operatori del settore extra alberghiero che si sono trovati da un giorno all’altro con percentuali altissime di cancellazioni.

Questa situazione senza precedenti ha sconvolto il mercato che non sapeva come e quando ripartire, tra notizie imprecise e insicurezze dovute alla mancanza di dati certi a cui fare affidamento.

Così, gli organizzatori di Host B2B, hanno dato vita a REBOOT, un evento andato in diretta sulla pagina Facebook con ospiti le principali OTA, Revenue Managers, dal mondo del Marketing turistico, giornalismo di settore, Associazioni di categoria ed esperti di massimo spicco.

Reboot è nato come risposta a una crisi senza precedenti, un sostituto digitale ai molti eventi che erano in programma in tutta Italia, un esperimento per poter comunque dare supporto a tutti coloro che nonostante la crisi erano alla ricerca di contenuti utili e di strategie.

2 Giorni, 13 sessioni, 37 speakers, 21 ore di diretta. Una “kermesse maratoniana” che ha dato un reale contributo per poter uscire da questa terribile crisi del settore extra alberghiero.

Questi i  “take aways” da questa bellissima esperienza:

Aggregazione

In quasi ogni panel si è parlato di aggregazione, a tutti i livelli.

L’extra alberghiero italiano sta chiedendo di avere una rappresentazione univoca per evitare inutili sovrapposizioni e per avere una sola voce di fronte alle autorita’.

Questo è l’ unico modo per avere un riconoscimento istituzionale ed amministrativo, scoglio che impedisce alla figura del property manager di essere riconosciuta come una vera e propria categoria professionale.

Allo stesso tempo il settore è alla ricerca di aggregazione a livello locale, un buon metodo per poter affrontare questa crisi unito, riducendo ridondanze, ottimizzando risorse e soprattutto riducendo l’impatto di questo stop forzato sul tessuto imprenditoriale.

Fiducia

Purtroppo questa crisi ha lacerato il rapporto di fiducia tra gli operatori e le istituzioni, che di fatto si sono dimenticate di questo comparto essenziale del turismo italiano, e soprattutto il rapporto di fiducia tra gli operatori e le OTA, che hanno dato le spalle ai loro fornitori in favore dei “loro” clienti.

È essenziale che l’industria possa ricucire questi strappi quanto prima ma questo sarà possibile, da una parte con uno sforzo aggregato da parte di chi rappresenta la categoria, dall’altro non facendosi trovare impreparati da quelli che sono (di fatto) i principali partner (le OTA).

Formazione = Professionalizzazione

Il settore è cresciuto e continua a crescere.

In 10 anni ha fatto un salto che neanche l’industria alberghiera ha potuto fare negli ultimi 30, e questo solo grazie allo sforzo e alla dedicazione di molti operatori.

C’è ancora molto da fare. La miglior cosa è essersi resi conto che per essere dei veri professionisti (e per essere riconosciuti come tali) occorre formarsi, e il numero di persone che hanno seguito queste 20 ore di webinar ne sono la dimostrazione.

Questo il programma completo di Reboot

Mercoledì 1 Aprile 2020

Otre il COVID 19 con Luca de Giglio

PANEL Le associazioni di categoria si confrontano sul dopo COVID 19 con Abbac, Abbav, Host + Host

Il post COVID 19 con gli occhi delle OTA

The short term rental market after the COVID 19: More Direct Bookings with Damian Sheridan

PANEL Strategie di Marketing turistico per ripartire dopo il COVID 19

PANEL Fare Property Management nel dopo COVID 19. Le previsioni di property managers grandi e piccoli

Giovedì 2 Aprile 2020

PANEL Revenue Management e COVID 19: strategie per uscire dalla crisi e per ripartire

PANEL Strategie di distribuzione per ripartire dopo il COVID 19: la distribuzione con gli occhi dei Channel Manager

PANEL Il mondo extra alberghiero dopo il COVID 19, con Sergio Cucini, Sergio Lombardi e Gaetano Marinaccio

PANEL Fare extra alberghiero rilanciando il territorio: reti territoriali come strumento di rilancio del settore

PANEL Extra alberghiero post COVID 19 visto dai giornalisti di settore con Domenico Palladino, Erminia Donadio

PANEL Il mercato degli affitti turistici post COVID 19 dal punto di vista dei big players

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post Precedente

HOST B2B, la conferenza italiana dedicata al settore extra alberghiero

Post successivo

YOUnite, numeri da capogiro per l’evento online di Host B2B